martedì 1 gennaio 2013

Grotta Effimera di Macugnaga nei ghiacciai del Monte Rosa: la pià lunga caverna glaciale delle Alpi


http://edizioni.lastampa.it/vco/articolo/lstp/29181/

01/01/2013 - MACUGNAGA, BILANCIO DELLE ATTIVITÀ CON IL CAI NOVARA

TERESIO VALSESIA

Premiati gli speleologi che hanno scoperto la grotta Effimera
Nella Kongresshaus il racconto della spedizione nella più lunga cavità glaciale delle Alpi



Seconda provincia del Piemonte per sviluppo di gallerie naturali, il Vco è un  paradiso per gli speleologi. Lo conferma Gianni Cella, dirigente del Gruppo grotte del Cai Novara che va alla scoperta di cavità sconosciute da quasi 35 anni, insieme a una cinquantina di appassionati. A vederli tutti bardati, non sono molto diversi dagli alpinisti. Ma con una sovrabbondanza di equipaggiamento luminoso per muoversi agevolmente nel buio totale. Cella ha tracciato un breve bilancio dell’attività dei "grottisti" novaresi nel corso di una serata organizzata dal Cai di Macugnaga  nella Kongresshaus gremita di gente come ringraziamento per la loro scoperta della grotta Effimera, la più lunga cavità glaciale delle Alpi che penetra nel ghiacciaio del Belvedere per 587 metri. Il servizio nell'edizione di domani in edicola.

Nessun commento:

Posta un commento