giovedì 6 dicembre 2012

Unione Montana dell'Ossola: rappresenterà Domodossola, Villadossola, Crevoladossola e i comuni della Bassa Ossola fino a Mergozzo, a eccezione di Anzola e della valle Anzasca


http://www.sdnovarese.it/popolo/articolo.cfm?id_dati=4557

06/12/2012

mary borri

DOMODOSSOLA: UNIONE DELL'OSSOLA SOLO PER 18 COMUNI

L’unione montana ossolana nascerà solo con 18 comuni dei 38 che compongono l’Ossola.
Il presidente della comunità montana delle Valli dell’Ossola Giovanni Francini non ha potuto nascondere la sua amarezza nel constatare le numerose assenze dei sindaci alla riunione del 30 novembre, nella quale era illustrato il protocollo d’intesa per la costituzione dell’Unione montana.
Il nuovo soggetto amministrativo rappresenterà circa 50 dei 68mila ossolani, riunendo Domodossola, Villadossola, Crevoladossola e i comuni della Bassa Ossola fino a Mergozzo, a eccezione di Anzola e della valle Anzasca. Restano fuori le valli Antigorio, Divedro, Formazza, con Montecrestese, e cinque Comuni della Vigezzo, mentre la valle Antrona non avrebbe i numeri per formare un’unione autonoma, ma non ha ancora scelto che fare, e solo Viganella ha aderito. Futuro da definire anche per Bognanco, Calasca, Trontano, Pallanzeno e Anzola.
Questi i diciotto Comuni che hanno già aderito: Bannio Anzino, Beura Cardezza, Ceppo Morelli, Crevoladossola, Domodossola, Druogno, Macugnaga, Masera, Mergozzo, Ornavasso, Piedimulera, Pieve Vergonte, Premosello Chiovenda, Re, Vanzone, Viganella, Villadossola, Vogogna.

ARTICOLO COMPLETO SUL SETTIMANALE ALL'EDICOLA ON LINE

Nessun commento:

Posta un commento