venerdì 16 novembre 2012

Provincia Verbano-Cusio-Ossola: autonomia da rilanciare come prevista dallo Statuto regionale

http://edizioni.lastampa.it/vco/articolo/lstp/24570/


16/11/2012 - Verbania, Politica

Filippo Rubertà

Provincia, la Lega rilancia l'autonomia ed è subito scontro con il Pdl

Il senatore Montani: "Nobili e Zanetta non si sono spesi per difendere il Vco"

Per la Lega Nord non tutto è perduto e chiama i consigli comunali a fare quadrato per sostenere la Provincia autonoma, ma l’invito all’unità ha già sortito l’effetto contrario, con l’avvio di un’aspra polemica tra Carroccio e Pdl. I dirigenti leghisti non si arrendono all’idea che il Vco possa finire con Novara e chiedono ai 77 consigli comunali del territorio provinciale di votare una mozione a sostegno della continuità della Provincia del Vco. Per la Lega il documento potrebbe avere un peso in sede di conversione in legge del decreto del governo che ha ridisegnato la mappa delle province italiane.  Nel documento si chiede ai sindaci, ai parlamentari e al presidente della Provincia di attivarsi a tutti i livelli istituzionali per «far adottare anche per la nostra Provincia le deroghe concesse a Sondrio e Belluno». I leghisti del Vco chiederanno al presidente della Regione, Roberto Cota, di sottolineare che l’autonomia del Vco è prevista dallo Statuto regionale.
Il senatore Enrico Montani spiega: «Facciamo appello a quel che resta del Pdl per sostenere la mozione. Devo dire che il presidente della Provincia, Massimo Nobili, e il senatore Valter Zanetta non si sono spesi a sostegno dell’autonomia». Immediata la risposta del Pdl: «E’ grazie ad un emendamento di Zanetta se la nuova Provincia si chiamerà Novara-Vco. Se in sede di conversione del decreto sarà riconosciuta l’autonomia va ricordato che è stato Valerio Cattaneo il primo firmatario in Regione di questa mozione». Infine un attacco frontale a Montani: «Lei ha perso il contatto col territorio, come aveva fatto quest’estate, quando se ne stava irreperibile in vacanza mentre Verbania, la città di cui lei è assessore, è stata devatasta da un tornado».

Nessun commento:

Posta un commento