martedì 6 marzo 2007

Il Sempione grande via alpina d’Europa: era il 25 gennaio del 1906 quando un treno attraversava per la prima volta l’appena compiuta galleria del Sempione

http://www3.varesenews.it/insubria/articolo.php?id=66982

6/03/2007 * Milano

Virginia Lodi

Il Sempione grande via alpina d’Europa
All’Archivio di Stato di Milano, fino al 28 marzo, una mostra documentaria a conclusione dei festeggiamenti per il centenario della galleria del Sempione

Era il 25 gennaio del 1906 quando un treno a vapore “composto d’una locomotiva di prima classe, una di seconda ed una di terza” attraversava per la prima volta l’appena compiuta galleria del Sempione. Un viaggio di prova di poco meno di mezz’ora per testare, seppur in via ancora “ufficiosa”, la definitiva compiutezza di quello straordinario lavoro che, negli oltre sette anni impiegati per le operazioni di scavo, aveva richiesto la fatica giornaliera di circa 3000 operai.
Un’impresa “titanica”, come allora venne dai più definita, un’incredibile sfida fra l’uomo e la natura per avvicinare, ancora di più e per sempre, l’Ossola al Vallese, la Svizzera al Piemonte, l’Europa del nord al Mediterraneo.
Oggi, a completamento dei festeggiamenti avviati lo scorso anno per celebrare il centenario da quel “magico” 1906, Milano dedica alla galleria del Sempione un’interessante mostra documentaria e fotografica, dal titolo “Il Sempione grande via alpina d’Europa”.
Ad inaugurarla ufficialmente, lunedì 5 marzo, una tavola rotonda alla presenza dell’Assessore ai Trasporti della Provincia del Verbano Cusio Ossola Vittoria Albertini, del Direttore dell’Archivio di Stato di Milano Maria Barbara Bertini, del Capo servizio protocollo e archivi della Camera di Commercio di Milano Camilla Occhionorelli, del Sindaco di Domodossola Mottini e di autorità e storici della realtà milanese.
“Con la giornata di oggi – ha ricordato l’Assessore Albertini – non inauguriamo soltanto una mostra, ma concludiamo un lungo viaggio iniziato un anno fa a Domodossola e improntato sì alle celebrazioni del centenario della galleria del Sempione, ma soprattutto alla riscoperta della cultura, della storia locale e di quel profondo legame che esiste fra il Verbano Cusio Ossola e la Lombardia, e che spero potrà tradursi anche in futuro in rinnovate occasioni di proficua collaborazione”.
Realizzata presso le accoglienti sale dell’Archivio di Stato di via Senato, la rassegna ripropone gli ottimi pannelli esposti lo scorso anno con grande successo di pubblico prima a Domodossola, poi al Museo dei Trasporti di Ranco e, infine, a Castelgrande di Bellinzona, in una sorta di percorso espositivo “itinerante” via via arricchitosi, nel corso delle varie “tappe”, dei contributi di importanti storici e studiosi.
In esposizione, dai progetti originari dell’epoca alle numerose cartoline storiche e alle più recenti pubblicazioni. Grande risalto, lungo il percorso, ai documenti risalenti alla grande esposizione di Milano del 1906, organizzata a compimento e a celebrazione delle operazioni di scavo.
La mostra, che sarà visitabile fino al 28 marzo 2007 con orario di visita, da lunedì a giovedì, dalle 10.00 alle 18.00, sarà accompagnata, nelle stesse giornate, dalla seconda parte della manifestazione gastronomica “Grand Tour”, dedicata all’arte culinaria fiorita e sviluppatasi lungo la strada del Sempione dai primi del Novecento ad oggi. Una sorta di “Via di Delizie” che si snoda dalla pianura padana sino a Londra attraverso il lago Maggiore e la pianura francese. Una “gustosa” rassegna che, con il patrocinio dell’Accademia Italiana della Cucina, proporrà soste nei locali tipici della via del Sempione alla riscoperta di ricette e menù storici.

“Il Sempione grande via alpina d’Europa”
dal 5 al 28 marzo 2007
Archivio di Stato di Milano, via Senato 10
Orari: da lunedì a giovedì dalle 10.00 alle 18.00

“Grand Tour”
Itinerario gastronomico lungo la via del Sempione
Per informazioni: provincia del Verbano Cusio Ossola